Cerca nel sito

Brani di Eugenio Richetta

Eugenio Richetta

Cantautore, chitarra e voce

Magazzini Sonori
Eugenio Richetta classe ’86 è il chitarrista storico della band rock/blues bolognese RockTrain Slaves fin dal 2004. Ha dedicato tutti i suoi sforzi compositivi ed autorali esclusivamente a questo gruppo fino all’inverno del 2010 quando, accompagnato solo dalla sua voce e dalle sue inseparabili chitarre, avvia un progetto solista, cantautorale. Le sue canzoni, tutte inedite ed in italiano, sono introspettive e ad alto contenuto metaforico con testi riguardanti sia la sfera pubblica/sociale che quella intima. La musica presenta sfaccettature che vanno dal blues/jazz all’etnico passando per alcuni brani che rimandano ad un pop elegante e mai scontato. Nel settembre 2011, Eugenio ha registrato ed autoprodotto un CD “La Maschera” di 14 pezzi inediti scritti nel primo anno di attività. Nel contempo inizia la promozione del disco tramite l’attività live. Nel novembre del 2012, registra un demo di 4 brani nel quale vengono riarrangiate alcune canzoni del primo album insieme all’inedita “Spara ancora” dove, nella parte centrale, vi è una sorta di presentazione strumentale dei musicisti Pippo De La Cruz (percussioni) ed Anibal Urrutia Mèndez (basso) che accompagnano Eugenio. Il forte legame alle tradizioni musicali del Sud-America dei due nuovi componenti fa sì che la musica cantautorale si impregna di ritmi latini e sviluppa la sua predisposizione al “ballabile”. All’inizio del 2013, Eugenio ed Anibal trovano in Giuseppe Spinelli (batteria), il sound che cercavano e il trio comincia allora un lavoro dei più minuziosi mirato al raggiungimento di una coabitazione ideale. https://www.facebook.com/EugenioRichetta.Official http://www.myspace.com/eugeniorichetta https://soundcloud.com/eugenio-richetta

Commenti

Questa pagina ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 13 settembre 2011
modificato:martedì 13 settembre 2011