Cerca nel sito

Altri brani di questo genere

    • Gianfranco Riccelli / Gianfranco Riccelli
    • Gianfranco Riccelli
    • Gianfranco Riccelli
    • Beppe Cavani / Beppe Cavani
    • Beppe Cavani / Beppe Cavani / Beppe Cavani / Beppe Cavani
    • Beppe Cavani

Visualizza altro

Immagini

Cantare di Maca

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreFrancesco Pelosi & Emily Collettivo Musicale
Autore testiFrancesco Pelosi
EsecutoreEmily Collettivo Musicale
Data esecuzione25/04/2013
Luogo esecuzioneBusker Studio di Rubiera (RE)
GenereWorld Music / Folk
ProvenienzaEmily Collettivo Musicale
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

Maca, che in lingua quechua significa "bella", è una donna bellissima ma anche un'assassina spietata. Personaggio ispirato all'epica lotta dei Comuneros del Perù narrata dallo scrittore Manuel Scorza, Maca fu la regina della rivolta.

Canatare di Maca


I tuoi fianchi mi accolgono come i campi concimati
Le tue braccia hanno peli per scaldare
I tuoi occhi sono severi come la carestia dei prati
I tuoi seni portan l’aria dell’estate

Ay, Ay, Maquita
Ay, Ay, Maquita
Ay, Ay, Maca!
Massaggia i miei piedi
È con loro che tocco la terra

Le tue labbra rosse a primavera racchiudono il mistero
Hai fianchi abbondanti per ospitare
Il tuo ventre annega come l’argine nella piena
Il tuo frutto è preciso come il morso della catena
Ay, Ay, Maquita
Ay, Ay, Maquita
Ay, Ay, Maca!
Massaggia i miei piedi
È con loro che tocco la terra

E un tamburo lontano mi batte sulla schiena
La luna che cresce le maree

E un tamburo lontano mi ribatte nella venaI tuoi capelli germogliati sotto il seme della luna

Ay, Ay, Maquita
Ay, Ay, Maquita
Ay, Ay, Maca!


Massaggia i miei piedi
È con loro che tocco la terra

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 8 novembre 2013
modificato:venerdì 8 novembre 2013