Cerca nel sito

Brani di Arbitri Elegantiae

Download materiali

Arbitri Elegantiae

Magazzini Sonori
ARBITRI ELEGANTIAE: Lorenzo Franceschini (voce e chitarra acustica) Federico Messersì (basso e chitarre), Gabriele Ciceroni (clarinetto), Giovanni Frulla (tromba), Fabrizio Bartoli (batteria). Le radici degli Arbitri Elegantiae affondano nei lontani anni del Liceo, quando Federico e Lorenzo s’incontravano dopo la scuola per suonare insieme la chitarra. In questi lieti pomeriggi, i due suonavano brani dei musicisti che più amavano, ma già iniziavano a comporre cose proprie. Inizialmente scrissero canzoni che parlavano dei loro professori, e si divertivano così. Dopo qualche tempo, Gabriele e Lorenzo iniziarono a suonare insieme in un gruppo di Corinaldo, gli Edenico: quello alla voce, questo alla chitarra. Qualche anno più tardi, Federico, Gabriele e Lorenzo, insieme a Giovanni, trombettista, decisero di iniziare a suonare insieme canzoni di più ampio respiro, e per questo formarono una sorta di big band composta da chitarra, clarinetto, batteria, tromba, due voci, percussioni, flauto traverso, violino, basso... ma il gruppo, che già aveva il nome di Arbitri Elegantiae, dopo qualche concerto, si sciolse. Anni dopo, però, hanno deciso di riprendere a suonare, questa volta solo in quattro: Gabriele al clarinetto, Giovanni alla tromba, Lorenzo alla voce e alla chitarra, Federico al basso, alla chitarre e alle percussioni. Qualche tempo più tardi, Fabrizio è entrato alla batteria. Ora sono tre anni che suonano con costanza, e tra i prossimi progetti hanno la pubblicazione di un CD.
Proprietà dell'oggetto

Commenti

Questa pagina ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 9 novembre 2010
modificato:martedì 9 novembre 2010