Cerca nel sito

Altri brani da Angelo Casali

Altri brani di questo genere

    • Erene
    • Erene
    • Erene

Visualizza altro

Il venditore di bolle di sapone

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreAngelo Casali
Autore testiAngelo Casali
EsecutoreAngelo Casali
Luogo esecuzioneRimini
Etichettainedito
GenerePop / Musica Leggera
ProvenienzaAngelo Casali
Aggiungi al MagPlayer

 
Il venditore di bolle di sapone
raccolse un pensiero
che cresceva sul prato
promise: "pagherò,
pagherò, pagherò"
aspettando il ventuno
poi si addormentò
Arrivò il ventuno in ritardo e si scusò
la sua voce era un suono
di tromba annoiata
"capolinea, si scende,
si scende, si scende"
ma tanto c'è sempre
chi non si arrende
e crede alla realtà
con le strisce sulle autostrade
le auto che frenano, le menti occupate
le donne che fanno la spesa al mercato
e le navi che fumano su di un mare velato
e le pareti imbiancate,
letti a castello, camicie stirate,
cani da guardia che abbaiano sempre
trenini a vapore su cui sale la gente
Il venditore di bolle di sapone
si tolse il cappello malato di vertigini
lo lanciò in aria, in aria, in aria
e mentre giocava il cappello piangeva
è triste la realtà
quando l'inverno non sembra più quello
la ruggine ricama le lamiere del cancello
e di colpo scopri un vuoto
mentre apri la porta
il custode ha tagliato
la magnolia ormai morta
Il venditore di bolle di sapone
fece un passo, due passi,
tre passi verso casa
la vide da lontano,
color della strada
col tetto a bigodini,
una sposa trasandata
la casa lo attendeva,
ma non lo salutò
vivevano insieme
senza volersi bene
salì stanco le scale,
le scale, le scale
uscì nella sua stanza
e chiuse il mondo a chiave.

 

Commenti

Questo brano ha
  • aschi dice:
    mi piace molto sta canzone!!!
    Postato lunedì 12 marzo 2012
  • Maria Antonietta dice:
    Mi piace,è orecchiabile e significativa
    Postato lunedì 6 febbraio 2012
  • Aldina dice:
    La canzone è piacevole come melodia ed orecchiabile. Le parole fanno pensare come ciascuno di noi può diventare un venditore di bolle di sapone se non ha un rapporto con l'Eterno, con Gesù che rigenera il nostro spirito e lo rende pronto ad affrontare la nostra vita con un sguardo vero in cui si intravede il riverbero della Sua luce.
    Postato lunedì 6 febbraio 2012

Proprietà dell'articolo
creato:sabato 26 novembre 2011
modificato:sabato 26 novembre 2011