Cerca nel sito

Ascoltalo su RadioEmiliaRomagna

Altri brani di RadioEmiliaRomagna

    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna

Visualizza altro

Magazzini FreeMusic (7 giugno 2017)

La selezione musicale su RadioEmiliaRomagna

Raiz

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna, bentornati all'ascolto di Magazzini FreeMusic, la selezione musicale dall'archivio di Magazzini Sonori.

Viaggi reali o immaginari, metaforici e interstellari, si avvicina il periodo dell'anno in cui la voglia di raggiungere mete esotiche e sconosciute cresce a dismisura. Per questo abbiamo deciso di portarvi con noi "on the road", come sempre grazie ai nostri artisti emiliano-romagnoli.

Si comincia da Parma con i Maestri del Saxofollia Project, un quartetto di sassofoni nato sui banchi del Conservatorio "A. Boito". Ad oggi Fabrizio Benevelli, Giovanni Contri, Marco Ferri e Alessandro Creola costituiscono una delle formazioni cameristiche più attive, riconosciute e versatili in Italia, capaci di spaziare fra classica, jazz e contemporanea. Dal loro cd di qualche anno fa "On the Reed" ascoltiamo proprio Viaggio.

Viaggio - Saxofollia Project

Sulle ali della musica del Saxofollia Project abbiamo iniziato un viaggio alla scoperta di frontiere inaspettate. Ci incamminiamo ora verso la Persia di Ramin Bahrami, per ascoltare un brano dal suo recital per pianoforte "Viaggio in Italia". Ormai ospite abituale del Ravenna Festival, Ramin Bahrami ha inaugurato l'edizione 2013 con un concerto che mette in dialogo il venerato Johann Sebastian Bach e il coetaneo Domenico Scarlatti. Dalla registrazione integrale della serata, che si è svolta presso il Teatro Alighieri di Ravenna, ascoltiamo l'Aria variata (alla maniera italiana) di Johann Sebastian Bach.

Aria variata (alla maniera italiana) in La minore BWV989 (J.S. Bach) - Ramin Bahrami

Dopo Ramin Bahrami cambiamo radicalmente genere esplorando i territori dell'hip-hop con X-El, pseudonimo di Alex Rivoli, classe 1979, nato in Italia da padre romagnolo e madre brasiliana. X-El inizia la sua attività dalla metà degli anni Novanta, come rapper, beat-boxer, speaker radiofonico, ma solo dopo un lungo periodo di viaggi fra Berlino e Valencia, arriva alla definizione di uno stile tutto suo, che gli permette di dare alle stampe nel 2015 il suo primo vero album solista "The AND". Da questo vi proponiamo la traccia Un viaggio.

Un viaggio - X-El

Un viaggio metaforico quello proposto da X-El, proprio come quello immaginato dai Pink Floyd nel 1967, nel loro primo album in studio "Piper at the gates of dawn". Un viaggio diretto al centro del sole e qui riproposto da un insolito ensemble: Rita Marcotulli al pianoforte guida infatti una formazione internazionale costituita da Andy Sheppard ai sassofoni, Matthew Garrison al basso elettrico e live electronics, Michele Rabbia alle percussioni, Mark Mondesir alla batteria, e Raiz alla voce. Il concerto-spettacolo, dal titolo "Rosso Floyd" si è svolto alla Rocca Brancaleone nel corso dell'edizione 2011 del Ravenna Festival e accanto all'esecuzione dei brani visionari della storica band britannica, prevedeva la lettura di passi dall'omonimo romanzo di Michele Mari. Dalla registrazione della serata ascoltiamo Set the Controls to the Heart of the Sun.

Set the Controls to the Heart of the Sun (Pink Floyd) - Raiz - voce, Andy Sheppard - sassofoni, Matthew Garrison - basso elettrico e live electronics, Michele Rabbia - percussioni e electronics sound devices, Mark Mondesir - batteria, Rita Marcotulli - pianoforte

Con Set the Controls to the Heart of the Sun dalla voce di Raiz ci avviciniamo alla conclusione del nostro ideale viaggio musicale. Con l'opéra-féerie di Jacques Offenbach ci accingiamo a un ultimo "voyage dans la lune", in compagnia dei soprani Kareen Durand e Katia Velletaz, di Frédéric Rubay al pianoforte e del Bologna Festival. Con l'aria Je Suis Fiévreuse vi salutiamo e vi diamo appuntamento alla prossima puntata di Magazzini FreeMusic.

Je Suis Fiévreuse (aria di fantasia da Le voyage dans la lune, J. Offenbach) - Kareen Durand - soprano, Katia Velletaz - soprano, Frédéric Rubay - pianoforte

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreRadioEmiliaRomagna
Data esecuzione07/06/2017
GenerePodcast RER
ProvenienzaMagazzini FreeMusic
Aggiungi al MagPlayer
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 7 giugno 2017
modificato:mercoledì 7 giugno 2017