Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Valentina Amandolese

Altri brani di questo genere

    • Michele Mari - voce narrante
    • Michele Mari - voce narrante

Visualizza altro

Valentina Amandolese

(Genova, 1981)

Valentina Amandolese ha avuto il primo contatto con la musica grazie alla chitarra classica, ma a 14 anni è stata folgorata dalla Alanis Morissette di Jagged Little Pill: da quel momento, i suoi ascolti durante gli anni del liceo sono stati Janis Joplin, Tori Amos, PJ Harvey, Joni Mitchell, Ani DiFranco.
Ha preso le prime lezioni di canto da Roberto Tiranti mentre scriveva i primi testi e iniziava a suonare in band locali.

La sua carriera ha avuto inizio nel 1998 con la vittoria al concorso Generation Globe con la sua canzone Un Leurre Artificiel, e poi l'esibizione al festival francese Le Printemps de Bourges.
Nel 2000 Valentina Amandolese ha inciso il suo primo EP autoprodotto, "Apeiron", con arrangiamenti curati da Andrea Maddalone (New Trolls) e ha iniziato a portare la sua musica in giro per l'Italia.
A questa esperienza ha affiancato, fino al 2004, quella di cantante e chitarrista nella cover band di Carmen Consoli X-etra.

Nel 2005 è scelta tra i semifinalisti della prima edizione del Premio Umberto Bindi dedicato ai cantautori emergenti e si classifica al terzo posto al concorso "Talent Sout" della principale radio di Genova (Radio Babboleo). Riprende, intanto, lo studio della chitarra con Enrico Pinna e collabora con un'altra cantautrice genovese, Marcella Garuzzo.

Nel 2006 ha aperto vari concerti, tra cui quello dell'americano Chris Brokaw, ed è stata ammessa alla fase regionale delle selezioni per il Primo Maggio Tutto l'Anno. Inoltre, ha preso parte alla rassegna milanese Just Like a Woman.
Anche l'anno successivo ha portato successi a Valentina Amandolese, con la vittoria al concorso Cercatalenti organizzato dal Comune di Genova e la partecipazione al Music Village. Nello stesso periodo è stata contattata dall'etichetta Indie romana Peteren Records, che ha inserito una sua canzone nella compilation "Pet2".

Nel 2008 è uscito il suo EP "In Terza Persona" che le ha guadagnato molti consensi e passaggi su Radio 1 RAI all'interno della trasmissione "Demo".

Nel 2010 ha iniziato a collaborare con l'etichetta The Cave Records, con Daniele Grasso e Sista alla ritmica, per lavorare su di sé e su un suono tutto nuovo. Da questa collaborazione è nato nel 2011 l'album "Nella Stanza degli Specchi".

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Sito web:www.valentinaamandolese.com
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 26 ottobre 2011
modificato:martedì 14 febbraio 2017