Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Piero Bittolo Bon

Altri brani di questo genere

    • Alain Caron
    • Alain Caron / Alain Caron / Alain Caron
    • Alain Caron
    • John Coltrane
    • John Coltrane / John Coltrane
    • John Coltrane
    • Horace Silver
    • Horace Silver / Horace Silver / Horace Silver / Horace Silver / Horace Silver
    • Horace Silver

Visualizza altro

Piero Bittolo Bon

Considerato tra i migliori nuovi talenti della scena italiana del jazz e della musica improvvisata, Piero Bittolo Bon è un polistrumentista fondamentalmente autodidatta.

Nonostante il suo strumento d'elezione sia il sax alto, dal suono personalissimo ma nel quale si riconoscono le influenze di Eric Dolphy, Ornette, Tim Berne ed Henry Threadgill, si dedica anche al sax baritono, al clarinetto basso e contralto ed al flauto.

Alle volte imbraccia ancora il suo vecchio basso elettrico, che ha suonato in svariate band funk, rock e reggae, prima di decidere di concentrarsi sugli strumenti a fiato e sulla musica improvvisata.

Membro del collettivo El Gallo Rojo Records, una delle realtà italiane più fresche e trainanti, attualmente è alla testa del suo sestetto Jümp The Shark, un'ironica ed esplosiva miscela di composizione, improvvisazione e groove, con Gerhard Gschlössl alla tuba e al trombone, Domenico Caliri alle chitarre, Pasquale Mirra al vibrafono, Danilo Gallo al basso e Federico Scettri alla chitarra.

È inoltre leader degli Original Pigneto Stompers, un nuovo progetto che vede la partecipazione di Jamaaladeen Tacuma al basso elettrico, con Simone Massaron alla chitarra e la doppia batteria di Scettri e Sorrentini, e co-leader di Rollerball, con Beppe Scardino al sax baritono, Enrico Terragnoli alla chitarra, Danilo Gallo al basso e Max Sorrentini alla batteria.

Collabora con Francesco Cusa e Stefano Senni nel trio paritario Jaruzelski's Dream, primo gruppo italiano ad essere edito dalla prestigiona etichetta Clean Feed Records. Fa parte del nuovo progetto del pianista Uri Caine, Pulse. Collabora con numerosi altri gruppi all'interno del collettivo e con altri importanti musicisti italiani e stranieri.

Insegna da anni nella storica scuola veneziana "Il Suono Improvviso", dove tiene un laboratorio di improvvisazione musicale.

La sua intensa attività live lo porta ad esibirsi in alcuni tra i più importanti jazz club italiani ed esteri, tra i quali il Jazz Club di Ferrara, l'A-Trane ed il B-Flat di Berlino, il Neue Tonne a Dresda, il Velvet Lounge di Chicago ed in rassegne di respiro internazionale quali il Clusone Jazz Festival, Young Jazz, Ostinati, Englewood Jazz Festival, Cormons Jazz & Wine, Berlin Kollektiv Nights, San Servolo Jazz Meeting, Novara Jazz, Correggio Jazz e molte altre.

Ha avuto il piacere di suonare e registrare con artisti quali Danilo Gallo, Zeno de Rossi, Beppe Scardino, Enrico Terragnoli, Stefano Senni, Francesco Bigoni, Tiziana Ghiglioni, Tiziano Tononi, Daniele Cavallanti, Francesco Cusa, Domenico Caliri, Giovanni Maier, U.T. Gandhi, Simone Massaron, Silvia Bolognesi, Mauro Ottolini, Anthony Braxton, Uri Caine, John Tchicai, Jamaaladeen Tacuma, Oscar Noriega, Jessica Lurie, Andrew Drury, Neil Leonard, Ernest Dawkins, Vincent Davis, Craig J. Green, Tristan Honsinger, Gerhard Gschloessl, Christian Lillinger, Tobias Delius e molti altri.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Sito web:www.pierobittolobon.com
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 28 gennaio 2015
modificato:martedì 14 febbraio 2017