Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Herbert Schuch

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Alessandro Spazzoli
    • Alessandro Spazzoli
    • Alessandro Spazzoli
    • Benedetto Marcello
    • Benedetto Marcello / Benedetto Marcello
    • Benedetto Marcello

Visualizza altro

Herbert Schuch

(Temesvar - Romania, 1979)

Herbert Schuch ha studiato pianoforte nella sua città natale con Maria Bodo e poi in Germania – dove si è trasferito con la famiglia nel 1988 e dove vive tutt'ora – con Kurt Hantsch; ha proseguito gli studi al Mozarteum di Salisburgo, sotto la guida di Karl-Heinz Kämmerling.
Importante per la sua formazione musicale è stato anche il lavoro svolto con Alfred Brendel.

Nell'arco di un solo anno ha vinto tre importanti concorsi pianistici internazionali: il Concorso Casagrande di Terni, il Concorso pianistico di Londra e il Concorso Beethoven di Vienna.
Immediati, gli inviti da parte di orchestre quali la Camerata Salzburg, la London Philharmonic Orchestra, i London Mozart Players, l'Orchestre National de Lyon, la Radio-Sinfonie-Orchester Frankfurt, la Radio-Sinfonie-Orchester Wien, la Dresdner Philharmonie.

Schuch si è esibito al Beethoven Festival di Bonn e nei festival di Ruhr, Rheingau e Stoccarda; nel 2008 ha debuttato al festival di Salisburgo.
Nella scorsa stagione ha tenuto il suo primo recital alla Konzerthaus di Vienna e ha iniziato la sua collaborazione con la Philharmonie di Colonia, dove è stato "artista in residenza" per una stagione, lavorando insieme alla WDR Sinfonieorchester Köln e Kristjan Järvi.
Nel corso del 2012 si esibirà al Schubertiade di Hohenems, allo Schwetzinger Festspiele e al Mozartfest di Würzburg.

Il suo interesse per la musica cameristica, stimolato anche dagli studi violinistici compiuti da bambino, lo porta a suonare spesso in duo con Adrian Brendel, Julia Fischer, Veronika Eberle, Sebastian Klinger.

Nel suo repertorio figurano Schubert, Schumann e Ravel, così come Holliger e Lachenmann.
Di recente pubblicazione il suo CD che accosta il Terzo Concerto di Beethoven al Concerto per pianoforte di Viktor Ullmann eseguiti con la WDR-Sinfonieorchster Köln diretta da Olari Elts.

A fianco dell'attività concertistica, Herbert Schuch è stato coinvolto per un periodo nell'organizzazione "Rhapsody in School" fondata da Lars Vogt, che ha lo scopo di portarela musica classica nelle scuole.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Sito web:www.herbertschuch.com
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 2 maggio 2012
modificato:martedì 14 febbraio 2017