Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Thierry Huillet

Altri brani di questo genere

    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli

Visualizza altro

Thierry Huillet

(1965)

Pianista e compositore francese, vincitore di premi prestigiosi come il Primo Premio alla Robert Casadesus International Competition (1987), i premi al Concorso Busoni (1985) e a Tokio, già protagonista di centinaia di recitals e concerti in tutto il mondo, con orchestre come quelle della RAI, la Cleveland Orchestra, la Tokio Orchestra, la Romania Radio Orchestra ed altre ancora.
Dall'età di 15 anni è ammesso al Conservatoire National Supérieur de Musique di Parigi, dove ottiene, tre anni più tardi, il primo premio di pianoforte (nella classe di Pierre Sancan), il primo premio per la musica da camera (nella classe di Genevieve Joy-Dutilleux) ed un ulteriore primo premio per l'accompagnamento vocale (nella classe di Anne Grappotte). Frequenta poi il Corso di perfezionamento in pianoforte nella classe di Germaine Mounier, dove trarrà profitto anche dall'insegnamento di grandi maestri (Paul Badura-Skoda, Leon Fleisher, Gyorgy Sandor).

In seguito ai successi nei concorsi internazionali, Huillet viene invitato in grandi concerti con importanti orchestre, mentre prosegue le tournée mondiali con i suoi recital.

Thierry Huillet è anche molto attivo nella musica da camera, in particolare con i duo permanenti formati con la moglie (la violinista Clara Cernat) e con il pianista Maurizio Baglini. È molto attivo anche come compositore, e i suoi lavori sono regolarmente suonati e registrati.

Thierry Huillet è anche un insegnante e pedagogo ricercato, invitato regolarmente a tenere masterclasses in Francia, Spagna, Stati Uniti, Malaysia. Attualmente è docente al Conservatorio Nazionale di Toulouse (Francia). Le sue registrazioni includono musiche di Enescu, Bloch, Bach, Granados, Liszt, Beethoven, Brahms, Fauré e le sue stesse composizioni.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 11 marzo 2008
modificato:giovedì 15 gennaio 2009