Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Roland Dyens

Altri brani di questo genere

    • Gentilini Cristian
    • Gentilini Cristian
    • Gentilini Cristian
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli

Visualizza altro

Roland Dyens

(Tunisi, 19 ottobre 1955)

Chitarrista francese, compositore e arrangiatore, Roland Dyens ha iniziato gli studi all'età di nove anni.
Nel 1968 ha iniziato a studiare con Alberto Ponce, sotto la cui guida ha conseguito la Licence de Concert de l’Ecole Normale de Musique de Paris (nel 1976).

Contemporaneamente allo studio dello chitarra, Roland Dyens ha affiancato quello della composizione con Désiré Dondeyne (nella classe di scrittura e lettura della partitura), ottenendo il Primo premio in Armonia, Analisi e Contrappunto.
Tra i premi più importanti ricevuti durante la sua carriera ricordiamo il Premio Speciale al Concorso Internazionale "Città di Alessandria" ed il prestigioso Grand Prix du Disque de l’Académie Charles-Cros (entrambi ottenuti nell’ambito di omaggi tributati a Villa-Lobos).

Premiato dalla Fondazione Menhuin, a soli 33 anni Roland Dyens è stato inserito dalla rivista Guitarist tra i 100 migliori chitarristi del mondo.
Il 30 settembre 2006 la Presidenza del Concorso Internazionale "Città di Alessandria" gli ha conferito la "Chitarra d'Oro" per i suoi contributi e meriti compositivi.

L'anno seguente ha avuto l’onore di essere l’autore del pezzo d’obbligo del prestigiosissimo Concorso Internazionale GFA (Guitar Foundation of America) di Los Angeles, per il quale ha composto Anyway.
Sempre nel 2007, in occasione del recital tenuto a Winnipeg il 6 ottobre, è stato consacrato con una valutazione di "cinque stelle" dalla stampa canadese (è la seconda volta che viene conferito un tale riconoscimento nella storia ultra centenaria del quotidiano Winniped Free Press).

Il 27 giugno 2008 Dyens è stato insignito a Roma del "Premio per la Composizione" durante il II Festival Internazionale di Chitarra "Città di Fiuggi".
Qualche mese dopo, alla Nakano Main Hall di Tokyo, Roland Dyens ha diretto Soleils Levants, composizione commissionatagli in occasione delle celebrazioni del ventesimo anniversario della prestigiosa Guitar Ensemble Association of Japan.
Dyens è attualmente docente presso il Conservatorio Nazionale Superiore di Musica di Parigi.

Nelle sue composizioni e nelle sue performances, che suscitano i più diversi sentimenti negli ascoltatori, Roland Dyens mostra una forte sensibilità e apertura eclettica verso la chitarra e la musica per chitarra senza limiti di stile (frequenti e considerevoli sono le sue incursioni nel folk e nel jazz, ad esempio).
Tra le sue composizioni più celebri si collocano senza dubbio Tango en Skai (1985) e la Libra Sonatine (1986).

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 6 novembre 2008
modificato:lunedì 9 febbraio 2009