Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Daan Janssens

Altri brani di questo genere

    • Rytis Mazulis
    • Rytis Mazulis
    • Rytis Mazulis

Visualizza altro

Daan Janssens

(Bruges, 1983)

Daan Janssens studia composizione con Frank Nuytsal presso il Conservatorio di Ghent, approfondendo i temi dell'improvvisazione e dell'analisi musicale anche con maestri quali Godfried-Willem Raes e Filip Rathé.

Prende parte a numerosi corsi di composizione all'estero, perfezionandosi con Peter Eötvös, Luca Francesconi, Magnus Lindberg, Bruno Mantovani.

Nel 2006, la sua composizione per quartetto d'archi ... Passages ... riceve il Primo Premio alla Ghent Week of Contempory Music. Molte delle sue opere vengono inoltre selezionate dall’ISCM Flanders.

Ha l'opportunità di collaborare con ensemble, sia belgi che internazionali, come lo Spectra Ensemble, l'Ensemble Intercontemporain, Aton & Armide, l'Ensemble Orchestral Contemporain, i Neue Vocalsolisten di Stoccarda, l'Ensemble Musiques Nouvelles, Vocaallab, la Gulbenkian Orchestra di Lisbona, e solisti quali Jean-Guihen Queyras, durante manifestazioni quali i festival TRANSIT, Ars Musica, De Singel, ISCM world music days 2009 (Svezia), Concertgebouw Brugge, Darmstädter Ferienkurse, Festival Musica di Strasburgo del 2010, Operadagen Rotterdam.

Dal 2008, collabora intensamente con LOD, una compagnia di teatro musicale che ha portato in scena nel marzo 2012 Les Aveugles, opera da camera basata sul racconto di Maurice Maeterlinck, che ha visto la collaborazione dell'artista visivo Patrick Corrilon.

Dal 2006, inoltre, Daan Janssens dirige l'Ensemble Nadar, che si dedica allo studio e all'esecuzione della musica contemporanea. Dal 2007, sta lavorando come assistente di ricerca presso la University College Ghent.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 12 settembre 2014
modificato:venerdì 12 settembre 2014