Cerca nel sito

Altri brani da William Manera

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Olga Wilhelmine Munding
    • Olga Wilhelmine Munding
    • Olga Wilhelmine Munding

Visualizza altro

Immagini

A due passi da qui

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreWilliam Manera
Autore testiWilliam Manera
EsecutoreWilliam Manera
GenereBlues
ProvenienzaWilliam Manera
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer
A due passi da qui c’è la sveglia alle sei, il vicino e le sue primedonne
La fermata del bus ci son dieci operai in attesa dell’ottantasei
Negli uffici i colleghi ogni due lunedi si raccontano minivacanze
E la moglie e lo stress e la figlia comunque si allontana dalle tre alle cinque
Aule di facoltà, nelle piazze nei bar volantini posto letto no dams
E megafoni per dire sempre la tua, comunisti da tutte le parti
Pomeriggio alle tre a due passi da qui le vecchine con le loro borsette
Gli studenti che fissano lettere sparse sui libri e le loro bollette
Dalle cinque alle sette.

A due passi da qui in un grande autogrill camionisti che mostrano il nome
Prostitute in blue jeans paninaro e caffè sotto i portici gente che balla
Birrerie e dehors a due passi da qui squilibrati che strillano a tratti
Osterie wine bar tra cantine e garage musicanti che vendono dischi
Aule di facoltà, nelle piazze nei bar volantini posto letto no dams
E bicchieri di vino riempiti a metà, materassi e letti coi piedi rotti
E di notte alle tre a due passi da qui le vecchine riposano bene
Gli studenti contenti di chiedere ai santi contanti per gli inviti alle cene.
Molto spesso conviene.

Aule di facoltà, nelle piazze nei bar volantini posto letto no dams
E giornali stampati e divisi in città e sui treni ne salgono a blocchi
La mattina alle sei a due passi da qui le vecchine riscaldano il latte
Gli studenti ripassano gli ultimi resti di libri a forma di tette.
Poco dopo le sette.

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 4 ottobre 2013
modificato:venerdì 4 ottobre 2013