Cerca nel sito

Altri brani da Stefano Dell'Amico

Altri brani di questo genere

    • Shootin' Stars
    • Shootin' Stars
    • Shootin' Stars

Visualizza altro

Immagini

Ventitré e ventitré

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreStefano Dell'Amico
Autore testiStefano Dell'Amico
EsecutoreStefano Dell'Amico
Data esecuzione15/05/2013
Luogo esecuzioneColors Project-Studio, Luzzara (RE)
RaccoltaLa Via Del Silenzio EP
GenereMusica Elettronica
ProvenienzaStefano Dell'Amico
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

Ventitré e Ventitré

Occorre tempo anche per piangere

mentre tutto scorre rapido

 

Talvolta basta poco, un flebile suono,

spesso il nodo ti soffoca, e allora

 

Varca quella soglia e scivola piano

dentro di te, nel tuo santuario

 

Prega le lacrime diano pace all'anima,

sottovoce parla a chi tu sai

 

Ed ecco l'onda si converge, finalmente

D'ampio spazio si restringe, ti sommerge.

Questa canzone è una sorta di preghiera, una riflessione profonda sull'anima e l'importanza del piangere, del trovare un momento per se stessi mentre tutto scorre rapido. Tecnicamente è basata soprattutto su un ritmo in 7/4 e c'è un assolo di Theremin nel finale. 
La voce è stata volutamente effettata per ottenere una timbrica "metallica", fredda, in contrasto col tema del testo: la Fede.

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:domenica 25 maggio 2014
modificato:domenica 25 maggio 2014