Cerca nel sito

FreeZone>Scarface

Altri brani da SCARFACE

    • Andrea Salicini Ballandi - Agostino Raimo
    • Andrea Salicini Ballandi - Agostino Raimo

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Holywater
    • Holywater
    • Holywater
    • NERS
    • NERS
    • NERS

Visualizza altro

Ti aspettero' cosi'... (promo)

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreRaimo Agostino
Autore testiSalicini Ballandi Andrea, Raimo Agostino
EsecutoreScarface
Data esecuzione11/11/2011
Luogo esecuzioneBologna
GenereRock
ProvenienzaSCARFACE
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

La guerra è tenebre, terremoto, temporale infernale. L'uomo è vittima e la subisce con  disperazione e rassegnazione. I ricordi, le fantasie, i sogni sono uno strumento per sopravvivere.

 

Quando il silenzio ci sorprende
e non c’è luce che risplende,
un grande tuono in mezzo al campo
un terremoto senza scampo.

E quel fuoco infernale
divaga in questo temporale,
aspetteremo senza fine
il sole dietro le colline. 

Ora son l’uomo che non ha
non ha più la sua pietà.
Quando sarà ti aspetterò cosi…

I miei ricordi son lontani
i tuoi momenti un po più amari,
continueremo a sognare
di rivedere un giorno il mare.

La nostalgia di una carezza
e del profumo della brezza,
ma io non posso più pensare
a questa vita da inventare.

Ma ormai è inutile ascoltare
la voce che più non ho.
Dai corri fuggi non guardar cosi...

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:sabato 10 dicembre 2011
modificato:lunedì 30 aprile 2012