Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Jacopo Giacopuzzi

    • Pablo De Sarasate
    • Pablo De Sarasate / Pablo De Sarasate
    • Pablo De Sarasate

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Claudio Monteverdi
    • Claudio Monteverdi / Claudio Monteverdi
    • Claudio Monteverdi

Visualizza altro

Jacopo Giacopuzzi

(Verona, 1988)

Jacopo Giacopuzzi ha compiuto i suoi studi di pianoforte presso il conservatorio "E.F. Dall'Abaco" di Verona diplomandosi col massimo dei voti e la lode nel 2006 sotto la guida di Laura Palmieri e ottenendo in quell'occasione la Borsa di studio dell'Accademia Filarmonica di Verona per i migliori diplomati dell'anno.

Successivamente ha studiato con Virginio Pavarana conseguendo nel 2008 la Laurea di 2° livello in Pianoforte Solistico con votazione 110 e lode e ottenendo una borsa assegnata dal Rotary Club, ha frequentato il Tirocinio con Laura Cattaneo e di recente si è laureato in Regia del Suono con Mauro Graziani ed Andrea Mannucci. Sta inoltre frequentando presso l'Accademia Pianistica Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola i corsi di Riccardo Risaliti, Piero Rattalino, Michel D'Alberto, Jin Ju, Anna Kravtchenko e Leonid Margarius. Ha frequentato anche i Corsi di perfezionamento di Gerlinde Otto, Maurizio Moretti e Ferico Gianello a Weimar, di Dimitri Bashkirov e Sergio Perticaroli al Mozarteum di Salisburgo, di Julius Andrejevas ad Oporto, di Jerome Lowenthal a Santa Barbara, di Enrique Batiz e Vittorio Bresciani a Verona.

È risultato vincitore assoluto di categoria in numerosi concorsi tra cui Osimo, Manerbio, Gussago, Sestri levante, Maccagno, Piombino, Moncalieri (2010), Riccione (Marzo 2011), Lissone (Premio Liszt 2011), Sansepolcro (Giugno 2011) dove si è aggiudicato una borsa di studio per partecipare alla Masterclass del Maestro Perticaroli a Salisburgo, e a Firenze Premio Crescendo, in cui gli é stato assegnato anche un concerto dalla giuria ed un premio per la miglior esecuzione di un brano di Debussy (2012). Nel 2011 é inoltre risultato finalista al premio Yamaha tenutosi a Bari.

Nel 2010 ha collaborato col conservatorio Royale di Bruxelles in qualità di pianista accompagnatore in tutte le classi di strumento. Ha tenuto numerosi concerti e recital in Italia e all'estero (Teatro dal Verme di Milano, Festival Giovani Talenti di Roma, Amici della musica di Verona, di Lonigo e di San Giovanni in Valdarno, Società letteraria di Verona, classical music world - fiera della musica classica etc..) sia come solista che in Duo con i flautisti Tommaso Benciolini ed Elisa Bellini e con il clarinettista Alessandro Beverari con cui ha partecipato all'Harmos Festival di Oporto ed ha registrato per la radio Vaticana.

Nel 2010 ha suonato il concerto n.2 di Chopin presso il teatro filarmonico di Verona col direttore Dian Tchobanov.

Ha partecipato alle maratona Liszt tenutesi al Parco della Musica di Roma organizzata dal Maestro Michele Campanella, alla settimana Liszt di Verona, a Brescia, Mantova, Venezia e Vicenza eseguendo, oltre a pezzi appartenenti al repertorio solistico lisztiano, il 1° concerto in versione 2 pianoforti, e varie trascrizioni per 2 pianoforti fra le quali Mazeppa e Mephisto Valzer.

Nel settembre 2011 ha eseguito la Dante Symphony di Liszt in duo con Sergio Baietta nella nuova veste ideata da Vittorio Bresciani con coro femminile, voce recitante e proiezioni a LeXGiornate di Brescia 2011. Collabora con l'Associazione musicale Dino Ciani.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 10 maggio 2013
modificato:martedì 14 febbraio 2017