Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Dario Deidda

    • Fabio Zeppetella
    • Fabio Zeppetella / Fabio Zeppetella / Fabio Zeppetella
    • Fabio Zeppetella
    • John Lennon / John Lennon
    • John Lennon / John Lennon / John Lennon
    • John Lennon
    • Fabio Zeppetella
    • Fabio Zeppetella / Fabio Zeppetella / Fabio Zeppetella
    • Fabio Zeppetella
    • Fabio Zeppetella
    • Fabio Zeppetella / Fabio Zeppetella / Fabio Zeppetella
    • Fabio Zeppetella
    • Django Reinhardt
    • Django Reinhardt / Django Reinhardt / Django Reinhardt
    • Django Reinhardt

Altri brani di questo genere

    • Luca Velotti
    • Luca Velotti
    • Luca Velotti

Visualizza altro

Dario Deidda

(Salerno)

Diplomato in contrabbasso e bassoelettrico, Dario Deidda ha collaborato con grandi nomi del circuito jazzistico italiano e internazionale, fra i quali ricordiamo Roberto Gatto, Danilo Rea, Enrico Pierannunzi, Paolo Fresu, Rita Marcotulli, Enrico Rava, Tullio De Piscopo, Stefano Di Battista, Javier Girotto, Steve Grossman, David Liebman, Ben Sidran, Michel Petrucciani, Benny Golson e altri ancora.

Nel 1999 ha fatto parte della band di Pino Daniele e di quella della brava cantante Barbara Cola. Suona stabilmente nei tours italiani di Carl Anderson, e fa parte dei Pure Funk Live di Gegè Telesforo, registrando anche il nuovo cd per l'etichetta Go Jazz, "We couldn't be happier". È inoltre il bassista dei Cuban Stories, band di latin e salsa jazz del fratello Alfonso.

Ha registrato nel 2003 il primo cd a proprio nome per la Go Jazz (USA) dal titolo "3 from the Ghetto" con Julian Oliver Mazzariello, al piano e organo, e Stephane Huchard (Blue Note) alla batteria, piu importanti ospiti. Ha inoltre formato con i colleghi e amici Marco Siniscalco e Luca Pirozzi il trio di soli bassi elettrici Bassic Istint.

Dario Deidda continua attualmente la sua attività di collaborazione con artisti italiani (Carmen Consoli, Max Gazzè, Niccolò Fabi, Marina Rei) e di supporto in band televisive. Tiene inoltre corsi e seminari al Conservatorio di musica di Salerno.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 7 giugno 2013
modificato:martedì 14 febbraio 2017