Cerca nel sito

Altri brani da Pietro Lermini

Altri brani di questo genere

Visualizza altro

Re del dolore

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositorePietro Lermini
EsecutorePietro Lermini
GenereRock
ProvenienzaPietro Lermini
Aggiungi al MagPlayer

Re del dolore

Che mi resta di te se non un bel ricordo?
“ma che c’è di peggio che ricordarsi della ricchezza nella miseria?”
Sono io che non so mai cos’è giusto o no
ed è per questo che ora sai perché non tornerò…..

Ormai il tempo è nello Zenit ed io sono qui solo
ma per fortuna qualche volta anch’io mi consolo
ora la primavera mi porta il profumo di chi
è passato solo un attimo e qualche cosa ha lasciato qui…
ha lasciato qui…..

Sono il Re del dolore, sono il re di questo silenzio
Sono il re di ciò che non c’è più, sono il re di questo mio tempo
Sono luce che dà brividi, ciò che non devi temere mai
Sento passi, sono già vicini, intanto fuggo, I’m a King of pain…
I’m a King of pain….

Mi aggrappo a questo cielo per non cadere giù
sulle nuvole dove un tempo dormivi tu
mi perdo e mi nascondo nell’atmosfera
mi perdo e ritrovo solo una statua di cera

Sono il Re del dolore, sono il re di questo silenzio
Sono il re di ciò che non c’è più, sono il re di questo mio tempo
Sono luce che dà brividi, ciò che non devi temere mai
Sento passi, sono già vicini, intanto fuggo, I’m a King of pain…
I’m a King of pain….

Sono il Re del dolore, sono il re di questo silenzio
Sono il re di ciò che non c’è più, sono il re di questo mio tempo
Sono luce che dà brividi, ciò che non devi temere mai
Sento passi, sono già vicini, intanto fuggo, I’m a King of pain…
I’m a King of pain….

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 22 ottobre 2013
modificato:martedì 22 ottobre 2013